Big data, il “vaccino tecnologico” per il Covid-19

Big data, contact tracing, geolocalizzazione. In attesa che la scienza riesca a fornire risposte efficaci al Coronavirus, la tecnologia può essere fondamentale nel contenere la pandemia che sta facendo trattenere il fiato al mondo intero. La Cina e il “modello” Corea del sud – «Chiudiamo tutto, come a Wuhan»: è quello che molti in Italia …

Sos Iran, il paese in perenne emergenza

L’epidemia di coronavirus che si è abbattuta sull’Iran, oltre ad aver catapultato il paese in un’emergenza sanitaria senza precedenti, ha portato alla luce una crisi molto più profonda: quella della politica. Ma facciamo un passo indietro. Dopo le rivolte per il caro benzina, le manifestazioni in seguito alla morte del generale Qassem Soleimani per mano …

Covid-19, la scuola si sposta sul web

Un’emergenza che ha cambiato la quotidianità del Paese: il coronavirus ha completamente stravolto le abitudini di tutti, comprese quelle della scuola. La sospensione delle lezioni, iniziata il 5 marzo, proseguirà ancora. L’Umbria non ha fatto eccezione: tante scuole si sono dovute attrezzare in poco tempo per garantire ai propri alunni il prosieguo dell’anno scolastico. «La …

Carta o contante? Il dilemma delle micro-imprese umbre

Favorire l’uso della carta di credito oppure lasciare ai cittadini la libertà di pagare in contanti? Un argomento che da anni vede dibattere la politica e a cui il governo intende rispondere, ponendo un limite al tetto dei pagamenti in contanti da 3.000 a 2.000 euro. Previste anche sanzioni ai commercianti che non accettano pagamenti …

L’Italia è un Paese per vecchi (che pagano cash)

CISL PENSIONATI – «Basta una pensione di mille e un solo euro in più perché i vecchietti come me non la possano prendere più alle poste – racconta Giorgio Menghini segretario Cisl pensionati umbria – non vogliamo pagare più un euro alle banche!». I pensionati con una pensione superiore a 1.000 euro sono infatti costretti, …

Omicidio col Pos, i commercianti: «Un’Umbria cashless potrebbe darci il colpo di grazia»

Il barista di un noto caffè del centro storico poggia lo strofinaccio, prende una cartella da sottobanco e estrae un foglio che riporta le transazioni di qualche giorno prima. Con l’indice ne punta una in particolare: un cliente che aveva pagato 3 euro e trenta con la carta. In fondo a destra, è indicata una …

Auto, a qualcuno piace elettrica

Ci sono 70 auto elettriche sulle strade umbre , 59 nella sola provincia di Perugia, stando agli ultimi dati diffusi dall’Aci e relativi al 2017. Si tratta di automobili alimentate totalmente ad energia elettrica, da non confondere con quelle che combinano motore elettrico e motore a combustione interna. Con i 23 veicoli ad alimentazione elettrica immatricolati nel 2018, …

Le due facce della verde Umbria

I due valori – Inquinamento a più livelli: è quanto emerge per l’Umbria nel dossier “Mal Aria 2019” pubblicato lo scorso 22 gennaio da Legambiente Italia. Osservati speciali i livelli di pm 10 e ozono: le prime sono delle particelle inquinanti presenti nell’aria mentre l’ozono è un gas contenuto nella stratosfera che crea uno scudo di protezione contro i …

I “Bitcoin” in sei punti

“Bolla”, “crollo”, “criptovaluta”: ogni giorno ascoltiamo servizi televisivi o leggiamo articoli che descrivono l’andamento economico delle monete virtuali, in particolare del Bitcoin. In pochi però conoscono il meccanismo che è all’origine del Bitcoin, ossia la blockchain. Queste tecnologie, se da un lato possono rappresentare la prossima rivoluzione digitale legata a internet, dall’altra inducono gli analisti …