Nuova Monteluce, la rinascita mancata: “Sembra un paesaggio dechirichiano”

«Monteluce non significa monte della luce, ma monte del bosco sacro. Lucus in latino  significa proprio bosco sacro, e  questa piazza era sicuramente conosciuta da San Francesco e Santa Chiara per la sua sacralità». Paolo Galmacci è il segretario dell’Associazione Bosco Sacro di Monteluce e in piazza Cecilia Coppoli, proprio dietro la facciata dell’Ospedale Santa …

Il bivio di via Birago, tra degrado e rinascita

Lo scorso settembre, dopo due rapine a distanza di pochi giorni, a via Birago poteva scoppiare una bomba sociale, ma la rabbia degli abitanti, invece che deflagrare, è stata canalizzata in assemblee pubbliche. Un centinaio di persone in piazza per parlare dei problemi quotidiani e delle cose da cambiare. Perché quello di via Birago è …

Posterna tra abbattimento e risarcimenti: la telenovela senza fine dei palazzi di Spoleto

Una serie di palazzine a schiera ad uso abitativo sorte nei primi anni Duemila lungo l’omonima via di Spoleto: i palazzi della Posterna sono condominii a tre piani, da anni al centro di una polemica che vede protagonisti le associazioni contrarie alla loro edificazione da una parte, l’impresa edile costruttrice e le amministrazioni comunali dall’altra. …

La storia infinita della destra giovanile: viaggio tra i militanti umbri di Gioventù Nazionale

Quella di Giorgia Meloni si chiama generazione Atreju, come l’orfano de La storia infinita che combatteva contro il Nulla per tenere viva la fantasia della gioventù. I ragazzi degli anni Novanta, che militavano in Alleanza Nazionale, ora sono i dirigenti di Fratelli d’Italia: il “miracolo” dei conservatori italiani che raggiunge nei sondaggi vette del 20%. …

La casa sospesa: in Umbria più di 1500 persone rischiano di restare senza un tetto

«Ho paura di dover andare a dormire su una panchina e questo non mi sembra giusto». Teresa, 61 anni, da 17 vive con i due figli in un quartiere popolare a Terni. Dopo i lavori socialmente utili al cimitero della città, è rimasta senza lavoro e sopravvive grazie ai 500 euro del reddito di cittadinanza, …

L’Umbria in diretta: tv e radio in cerca di sponsor

Terni – Franco Allegretti, presidente della società editrice di Tele Galileo, è amareggiato ma non demorde. A marzo di quest’anno la storica emittente televisiva, che dal 1978 ha raccontato cronaca, calcio e politica di Terni e provincia, ha restituito le sue ultime frequenze allo Stato, spegnendo definitivamente le trasmissioni via etere. «È una sconfitta per …

FCU, storia della ferrovia nella terra di mezzo

C’è stato un tempo in cui per raggiungere Roma da Firenze si passava per Terontola, Perugia e Foligno. Una manciata di anni tra il 1866 e la metà del decennio successivo, in cui l’Umbria conobbe un’inaspettata centralità. Con l’allacciamento Terontola-Chiusi (1875), la regione si trovò di nuovo isolata dalle direttrici, esclusa dai grandi itinerari ferroviari. …

Tra cronaca e nuovi linguaggi, le sfide dell’informazione online in Umbria

Velocità, facilità di pubblicazione, bassi costi di diffusione e capillarità: il web è l’habitat naturale dei giornali locali online, che si focalizzano principalmente sui fatti di cronaca e sul racconto di piccole realtà di provincia. In Umbria la scelta non manca e le numerose testate web regionali fanno di tutto per alzare il livello e …

Dipendenza da internet e hikikomori, dopo il 2020 nulla è più come prima

«Dipendenza da internet e infelicità vanno di pari passo»: già la nona edizione del World Happiness Report, pubblicata a fine marzo 2020, denunciava come le dipendenze, anche da media digitali, stessero minacciando il benessere di milioni di cittadini americani. Non solo: l’indebolimento dei legami sociali, parallelo alla crescita dell’uso social media, causava ansia negli adolescenti.  …