Le 7 vite (social) di Agnese

Agnese Scappini: mMamma, studentessa, modella, influencer, imprenditrice, psicologa e scrittrice. Da Perugia alla conquista del web ecco l’esperienza unica di Agnese Scappini, che ha abbandonato la carriera sui social per esplorarne il dietro le quinte, fra psicologia del lavoro e progetti letterari

Essere Mariano Di Vaio: dentro il regno del primo influencer

«Un pezzo di Silicon Valley nel cuore dell’Umbria». Il comunicato che a gennaio annunciava l’apertura  del nuovo quartier generale di Mariano Di Vaio, a Perugia, non lasciava spazio a timidezze. E gli ambienti della sede fanno lo stesso. Fra porte a vetro, poltrone di pelle e uffici patinati, anche una palestra per i dipendenti, una …

Shopping, tra guanti e mascherine: il caos della “fase 2”

Lunedì 18 maggio il rumore delle saracinesche segnala la riapertura dei negozi di abbigliamento, calzature e intimo in tutta Italia. Non senza qualche incognita. Da Milano a Napoli, passando per Firenze e Roma fino a Palermo, la ripartenza dopo il lockdown per il Coronavirus è graduale: poche persone in giro e decine di serrande rimaste …

Shopping, tra guanti e mascherine: il caos della “fase 2”

Lunedì 18 maggio il rumore delle saracinesche segnala la riapertura dei negozi di abbigliamento, calzature e intimo in tutta Italia. Non senza qualche incognita. Da Milano a Napoli, passando per Firenze e Roma fino a Palermo, la ripartenza dopo il lockdown per il Coronavirus è graduale: poche persone in giro e decine di serrande rimaste …

Riders a rischio Covid, un piatto servito freddo

SENZA TUTELA? – Nelle settimane del lockdown per le strade deserte delle città italiane giravano solo loro, i riders. In motorino, in auto o in bicicletta: con ogni mezzo i fattorini hanno continuato a consegnare cibo a domicilio nonostante l’emergenza Coronavirus. Sul rischio biologico da Covid-19 per i riders durante la “fase 1” la Procura …

Palestre e centri sportivi ai blocchi di partenza: pronti a riaprire?

Siamo usciti dalla ‘Fase uno’ con poche certezze, tra queste sicuramente i chili presi durante la quarantena. Chiusi in casa per settimane, blindati alle scrivanie in smartworking, in tanti non vedevano l’ora di tornare a fare un di un po’ di movimento. Ma il governo è sempre stato molto cauto sulla riapertura delle attività sportive …

Coronavirus? Su le maschere!

L’industria della moda si è messa al servizio della comunità durante l’emergenza sanitaria: in Umbria si creano protezioni e presidi sanitari che coniugano qualità, innovazione e creatività
A Spello nasce un nuovo prototipo di mascherina, la E-Mask, riutilizzabile e riciclabile