Umbria Migrante

Quanti sono gli stranieri regolari in Umbria? Da quali paesi provengono? In quali settori lavorano? Che scuole frequentano i figli di chi è venuto in Italia dall’estero? Quali sono le religioni più rappresentate? Numeri alla mano, vediamo la prima scheda multimediale a cura di Nicola Campagnani, Nicolò Canonico e Davide Serusi.

Umbria Migrante

Quanti sono gli stranieri regolari in Umbria? Da quali paesi provengono? In quali settori lavorano? Che scuole frequentano i figli di chi è venuto in Italia dall’estero? Quali sono le religioni più rappresentate? Numeri alla mano, vediamo la prima scheda multimediale a cura di Nicola Campagnani, Nicolò Canonico e Davide Serusi.

Catalogna sospesa: l’indipendenza può attendere

Delusioni, incertezze e dubbi di chi vive a Barcellona, la città in cui non si parla d’altro. Noi abbiamo sentito chi vive e lavora in Catalogna. La situazione, ci viene detto, è molto complessa. Lo scenario politico in conitnua evoluzione. Leggi il web-doc su Medium a cura di Giulia Bianconi, Camilla Orsini e Chiara Sivori.

“Gli otto vizi capitali”, la prima puntata

C’è chi cede e chi resiste. Ma cosa resta, come si sono trasformati, che forme hanno preso oggi i sette vizi capitali? E perché noi abbiamo trovato un nuovo vizio, l’ottavo? In questa puntata, la prima di una serie con cadenza quindicinale, parliamo dell’avarizia e della sua “declinazione” più contemporanea con contributi in studio e …

Catalogna sospesa: l’indipendenza può attendere

Delusioni, incertezze e dubbi di chi vive a Barcellona, la città in cui non si parla d’altro. Noi abbiamo sentito chi vive e lavora in Catalogna. La situazione, ci viene detto, è molto complessa. Lo scenario politico in conitnua evoluzione. Leggi il web-doc su Medium a cura di Giulia Bianconi, Camilla Orsini e Chiara Sivori.

Catalogna sospesa: l’indipendenza può attendere

Delusioni, incertezze e dubbi di chi vive a Barcellona, la città in cui non si parla d’altro. Noi abbiamo sentito chi vive e lavora in Catalogna. La situazione, ci viene detto, è molto complessa. Lo scenario politico in conitnua evoluzione. Leggi il web-doc su Medium a cura di Giulia Bianconi, Camilla Orsini e Chiara Sivori.

Attenti al lupo (ma non solo)

Un contestato piano del Ministero permetterebbe, se approvato, l’abbattimento di questi animali. Ma i maggiori pericoli per l’ecosistema arrivano anche da specie allogene, come lo scoiattolo grigio o la nutria. >>> Guarda il webdoc su Medium